Asparagi in crema

tn_IMG_3016

 

 

 

Per 6 persone

  • 900 gr di asparagi senza la base del gambo più dura
  • 400 gr di patate senza buccia
  • 200 gr di cipolla di Tropea
  • 1 lt e 250 ml di acqua
  • Burrata qb
  • Sale qb
  • pepe qb
  • Olio EVO

 

Metti in una pentola  le verdure lavate e tagliate a pezzi. Aggiungi l’acqua, il sale e cuoci 1 ora.

Frulla fino ad omogeneizzare tutte le verdure. Servi la crema calda, con un filo di olio EVO crudo e 1 cucchiaio di burrata con una passata di pepe. Pronta!

 

Mammatua! 🙂

tn_IMG_3009

Calamari alla vodka

tn_IMG_2828

 

Per due persone

 

  • 500 gr di calamari
  • 1 pz di origano
  • Sale qb
  • Olio EVO
  • 1 bicchiere di vodka, circa 200 ml.
  • Peperoncino qb
  • 1 spicchio di aglio con la camicia, intaccato.

 

Pulisci I calamari. Togli la pelle, l’intestino, occhi e il becco in mezzo ai tentacoli. Sciacqua bene sotto l’acqua corrente.

Taglia a fette di circa 4 cm la sacca, e sminuzza i tentacoli.

In un tegame con 5 cucchiai di olio, fai rosolare a fiamma alta l’aglio e il peperoncino, aggiungi il calamaro e quando comincia a prendere colore, aggiungi il bicchiere di vodka e fai evaporare per 5 minuti a fiamma alta.

Aggiungi il sale e l’origano, abbassa la fiamma, copri con un tappo, e cuoci per circa 15 minuti.

Fai la prova con la forchetta, quando il calamaro e’ morbido, e’ pronto!

 

mammatua! :*

Patate veloci!

tn_IMG_2830

 

 

 

Per 2 persone

 

  • 200 di patate sbucciate
  • 2 foglie di salvia
  • 1 spicchio di aglio con la camicia
  • ½ lt di acqua
  • Sale qb
  • 2 cucchiai di olio EVO

Sbuccia le patate e tagliale a fette di circa 2 cm per 4.

In una pentola metti tutti gli ingredienti e porta a ebollizione.

Abbassa la fiamma, copri con tappo, cuoci per 10 minuti…e sono pronte!!

Servile calde, con due cucchiai della loro acqua di cottura e un pz di pepe .

 

Mammatua! J

Minestra con cavolfiore alla livornese

tn_IMG_2884

 

 

Per 4 persone

  • 1 e ½ litro di brodo vegetale
  • 200 gr di pasta mista avanzata
  • 300 gr di cavolfiore
  • 100 gr di carota
  • 200 gr di cipolla
  • 100 gr di sedano
  • 1 rametto di finocchio selvatico (se non lo trovi 1 rametto di ramerino)
  • 200 gr di pelati
  • Peperoncino qb
  • Sale qb
  • Olio EVO
  • 100 gr di pecorino

Lava bene tutte le verdure.

Taglia il cavolo a fettone, elimina la parte dura centrale e le foglie, usa solo la parte fiorita.

Sminuzza la carota, il sedano e la cipolla e mettili a cuocere in una padella con l’olio, il pomodoro  e il finocchio, per 10 minuti. Aggiungi il brodo, il sale  il peperoncino , appena prende il bollore aggiungi il cavolo.

Aspetta di nuovo che riprenda il bollore, poi abbassa la fiamma, copri con un tappo, e fai cuocere per circa 1 ora.

Fai riprendere il bollore, butta la pasta e cuocila bene, non deve essere al dente.

La servi in scodelle capienti con abbondante formaggio.

Pronta!!

 

mammatua! 🙂