Menù Glicine Vegetariano

Antipasto Spinaci con topinamburg in belga Primo Brodo Vegano con crostini di pane tostato Secondo Cotolette di mais Contorno patate arrosto Pane pane toscano Dolce Cantuccini Toscani con Vin Santo

Spinaci con topinambur in belga

1 kg di spinaci 8 foglie di insalata belga 100 gr di gorgonzola a piccoli pezzi Topinambur Semi di lino dorato Sale qb Lava gli spinaci, togli il gambo ed usa solo le foglie. Scottali in una padella con un pizzico di sale e 500 gr di acqua . Colali e mettili da parte ….

Topinambur

  Cos’è? Il topinambur (Helianthus tuberosus), detto anche tartufo di canna, carciofo di Gerusalemme o patata del Canada, è una pianta appartenente alla grande famiglia delle compositae ed è spesso confusa col Girasole. I suoi fiori sono infatti di un giallo caldo acceso, ma più piccoli. I topinambur che noi coltiviamo e che si consumano…

Riso e Verza

Cinesizzante 🙂 Per 4 persone: 500 gr di cavolo verza  sminuzzato 200 gr di cipolla tagliata a fettine 150 gr di pancetta  tagliata  a quadratini  400 gr di riso tahibonnet 2 uova Sale qb Olio EVO qb     Fai cuocere il riso ,freddalo e mettilo da parte. Cuoci le uova “mimosa” e mettile da…

“Mimosa”

      Per 2 persone   4 uova Olio EVO Sale qb   Metti a scaldare una padella con l’olio, aggiungi le uova intere come se tu le dovessi fare al tegamino. Aggiungi il sale. Quando il chiaro comincia ad imbiancarsi con un mestolo di legno rompi il rosso e molto delicatamente dividi l’uovo…

Menù settimanale 2

Un altro piccolo consiglio per gestire la spesa e poterci organizzare  durante la settimana. Da alternare al Menù “1” che ho già pubblicato. 🙂 Lunedi 500 ml di acqua con 1 limone spremuto. Colazione: quello che siete abituati Ore 10/11 bicchierone di acqua Pranzo: Minestrone di riso e spinaci  – insalata mista  con dadolata di…

Pasta al finocchio

“non butto via niente”!  Si proprio così! Non riesco a buttare niente dei prodotti alimentari… verdura… frutta… pesce…carne. Oggi “riciclo” le coste esterne del finocchio . Pulisci il finocchio, la parte interna, le foglie più bianche e tenere,  cucinale come meglio credi. Usa le foglie esterne  ed il ciuffetto con il suo gambo che parte dal centro, la…