Trippa vegetariana

tn_DSCF1354

 

  • 300 gr di cipolla di tropea
  • 300 gr di carote
  • 400 gr di sedano fra foglie e costa
  • 500 gr di pomodori maturi
  • Olio EVO qb
  • Sale fine qb
  • 6 uova
  • Parmigiano reggiano qb
  • prezzemolo qb
  •  1 cucchiaio di burro

 

 

 

In una pentola metti a scaldare  l’olio ,le verdure sminuzzate ed i pomodori maturi sbucciati e tagliati a pezzi. Fai cuocere per circa 30 minuti.

 

Sbatti le uova , sala ed aggiungi il parmigiano.

Con le uova fai una frittata che non sia troppo bassa, alta circa 1 cm.

Mettila a freddare da una parte.

Controlla le verdure, se sono pronte aggiungi il prezzemolo ed il burro , sala , spengi la fiamma e copri con il tappo.

Taglia a fette la frittata. Fette di 1 cm per 4.

Adagia la trippa vegetariana ( la frittata affettata) nella salsa, gira delicatamente il tutto… ed è pronta!

 

mammettatua! 😉

Spaghetti alle vongole dell’orto

088

 

 

Per 2 persone

  • 20 fiori di zucchino
  • 100 gr di cipollotti freschi
  • 1 becca di aglio
  • Olio Evo qb
  • Sale qb
  • Prezzemolo  sminuzzato   1 cucchiaio
  • 50 gr di pomodorini maturi sminuzzati
  • ½ bicchiere di acqua
  • ½ peperoncino

 

 

In una padella metti a scaldare la cipolla e l’aglio nell’olio. Appena comincia a soffriggere  aggiungi l’acqua e fai ritirare a fiamma dolce .Aggiungi i pomodorini, il peperoncino tagliato a fette fini ed i fiori. Fai riprendere il bollore, sala, abbassa la fiamma e cuoci ancora per 6-7 minuti con il “tappo” 😉

Scola la pasta al dente e finiscila di cuocere nel sughetto, spengi la fiamma, “spolverata”  di prezzemolo , una bella giratina al tutto…. ed è pronta!

Fiori di zucca e di zucchina

097

 

Sia la zucca che la zucchina producono fiori maschili e femminili; presentano entrambi un colore giallo vivo e da aperti hanno una tipica forma “a stella”. I fiori maschili sono riconoscibili in quanto si distaccano, con un lungo stelo, direttamente dal fusto della pianta; il loro pistillo è sottile e ricco di polline. I fiori femminili, invece, sono attaccati al vertice del frutto ed hanno un pistillo più corto e carnoso; essendo uniti uno all’altro, recidere il fiore comporta l’arresto della crescita del frutto, pertanto se ne sconsiglia il taglio fino al momento della raccolta.

Nel caso in cui si vogliano acquistare, i fiori di zucca e i fiori di zucchina devono avere caratteristiche ben precise. Non è necessario che i fiori siano aperti o chiusi; la forma non altera assolutamente il gusto dell’alimento, ma li predispone ad alcune ricette rispetto ad altre. Al momento dell’acquisto è fondamentale che i fiori di zucca e quelli di zucchina abbiano un colore brillante in tutte le loro sfumature e vantino una consistenza sufficiente a mantenerne la forma.

Fiori scuri al vertice dei petali o tendenzialmente appassiti  vanno scartati. Un altro elemento determinante è il colore del pistillo; questo deve sempre essere di un giallo acceso e mai marrone. L’imbrunimento è un indicatore di contagio da funghi e muffe.

Oltre al lavaggio, l’unico intervento essenziale alla preparazione dei fiori di zucca e di zucchina interessa l’estrazione del pistillo; questo, se lasciato, può svolgere una discreta funzione amaricante ma nello stesso tempo rende il fiore più compatto e resistenze. Anche il gambo secondo la ricetta da eseguire  è simpatico lasciarlo attaccato al fiore, per esempio per i fiori fritti .

Costituiti per il 94,3% di acqua hanno un bassissimo apporto calorico a fronte di un’elevata presenza di vitamine A e C e carotenoidi, che apportano una consistente azione antitumorale.

La vitamina A è essenziale per regolare il funzionamento della vista, per la crescita delle ossa e nel mantenere sana la pelle. E’ anche molto utile nel trattamento dell’acne, dei foruncoli e delle ulcere cutanee.

Inoltre, nell’antichità, al fiore di zucca venivano riconosciute proprietà medicamentose per favorire il sonno e rilassare la mente, ed era particolarmente indicato per chi si sentiva spossato.

Da ultimo, come generalmente tutti i vegetali di colore giallo-arancione, sono  ricchi di vitamina B2 elemento  benefico per la nostra pelle. Favorisce  l’abbronzatura e ne combatte l’invecchiamento.