Ragù

ragu 1

 

  • 300 gr di macinato
  • 1 salsiccia
  • 300 gr di sedano sminuzzato fra coste e foglie
  • 300 gr di cipolle sempre sminuzzate
  • 400 gr di pomodori maturi puliti o 400 gr di passata di pomodoro.
  • 50 gr di olio dell’agliolio
  • 100 gr di olio EVO
  • 1 cucchiaio di bacche di ginepro
  • 4 foglie di salvia
  • 2 rametti di ramerino (avvolgili nello spago da cucina altrimenti perdono gli aghi)
  • 1 bicchiere di vino rosso (circa 200 gr)
  • Sale qb
  • Acqua calda qb

In una capiente pentola (io uso quella di coccio)metti gli oli, il sedano e la cipolla e fai cuocere a fuoco medio per 10 minuti. Aggiungi il ramerino,l’alloro, la salvia e le bacche sala e cuoci a fiamma alta per 10 minuti. Ora è il momento della salsiccia e del macinato ed ancora 10 minuti, sempre scoperto ed a fiamma media. Alza la fiamma e vai con il vino, fai evaporare sempre a fiamma alta per 3 – 4 minuti, poi il pomodoro, altri 3 minuti a fiamma alta. Ora abbassa la fiamma e cuoci, con la pentola  “borbottante” come diceva la mia nonna 😉 per 3 ore . Mi raccomando controlla che non attacchi, casomai aggiungi un po’ di acqua calda. Passato il tempo, togli l’alloro, la salvia ed il ramerino”imprigionato” ed è pronto! Come le cose “stufate” sono “sonnacchiose”  per questo anche il ragù è meglio se riposa 1 notte e lo consumi il giorno dopo. 😉

tn_DSCF0970

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Foto o no, il tuo ragù andrebbe benissimo anche per le mie lasagne, così bello morbido e sugoso,vero?!

  2. Al poggiogoloso ha detto:

    Grazie ! Ottima però la tua soluzione per le lasagne alle verdure! Un equilibrio di sapore e di colore!
    Buona serata!

  3. afinebinario ha detto:

    Mi sembra che i problemi con WP siano risolti, la fotografia la vedo bene 😉
    Bello questo ragù con la sua lunga cottura e che termini strepitosi hai usato nella descrizione: “borbottante” “sonnacchioso” 😉
    Dentro ci sono tutte cose buone, non resta che buttare la pasta ….
    un abbraccione 😉

  4. Al poggiogoloso ha detto:

    Ora non mi resta che “correggere ” tutte le foto a “righe” 🙂

    1. afinebinario ha detto:

      Dai coraggio, piano piano, anche se hanno le righe … si capiscono comunque! 🙂
      buona giornata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...