Patacifagi

DSCF3847

2 patate lesse, 2 cipolle sott’aceto ( o cetriolini ecc.),1 cucchiaio di semi di girasole (o pinoli),2 pomodori, basilico, fagioli lessi, sale pepe ed olio extravergine di oliva.

Taglia a fette le patate, le cipolle ed i pomodori e mescolali con l’olio il sale ed il pepe .

Aggiungi i semi di girasole e mescola , all’ultimo aggiungi i fagioli e il basilico.

Mescola il tutto molto delicatamente.

Metti in una ciotolina trasparente r rifinisci  con foglioline di basilico o  rametti di ramerino o foglioline di sedano , fiori di bocche di leone, cerca te fra le cose che hai.

DSCF3850

Anche l’occhio vuole la sua parte 😉

Gusta con gioia questa insalata, risparmi perché ricicli  e fai del bene alla tua salute,infatti:

i semi di girasole:

Contengono vitamine del gruppo B, e vitamina E, che svolgono funzioni antiossidanti.

Contengono ferro , zinco, fosforo,  magnesio e potassio.

I semi di girasole sono indicati per garantire un buon funzionamento dell’intestino e per la prevenzione delle malattie respiratorie. La vitamina E è benefica per i polmoni, ed aiuta a combattere i dolori causati dall’artrite .Il loro consumo è ritenuto utile per la prevenzione del cancro.

Il  magnesio in essi presente favorisce il rilassamento dei nervi, combattono quindi lo stress ed emicranie.

Gli antiossidanti che contengono sono antinfiammatori e per questo aiutano nella guarigione di ulcere dolori articolari,eruzioni cutanee ed asma. Essi sono ritenuti benefici sia per il cuore che per l’apparato circolatorio e contribuiscono ad abbassare il livello del colesterolo .

La cipolla:

contiene sostanze ad effetto antibiotico e antibatterico; è sufficiente applicare il suo succo sulla parte da disinfettare per evitare l’uso di alcool o di altre sostanze simili. La cipolla viene utilizzata nella cura dell’arteriosclerosi, dell’ipertensione, per problemi all’apparato urinario (infezioni), ha proprietà diuretiche e depurative. Grazie alle sue proprietà antibatteriche è molto utile nella cura delle infiammazioni alle vie respiratorie e delle influenze in generale…

Tratto da Mister Loto

http://www.mr-loto.it

il pomodoro:

 possiede una marcata azione antiossidante e da studi recenti si è scoperto che è in grado di rallentare la proliferazione di cellule tumorali. Secondo uno studio americano consumare regolamente pomodori diminuirebbe drasticamente il rischio di cancro alle ovaie per la donna e alla prostata per l’uomo. Inoltre, sempre nel pomodoro, sarebbero presenti due acidi capaci di evitare la formazione di sostanze cancerogene nell’organismo. Grazie al licopene il pomodoro svolge anche un’importante azione protettiva della pelle.

Tratto da Mister Loto

http://www.mr-loto.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: