Melanzane golosone

DSCF4175

Melanzane lunghe. Olio di semi di girasole, sale . 3 spicchi di aglio tagliati a fette, basilico, 1 bicchiere di aceto rosso, olio extravergine di oliva, sale.

In una pentolina fai scaldare 1 bicchiere di olio extravergine di oliva con gli spicchi di aglio a fettine.

Quanto l’aglio comincia a ballonzolare, aggiungi l’aceto, copri subito con il tappo  abbassa la fiamma, appena smette di sfrigolare togli il tappo e cuoci per 4-5 minuti, spengi il gas, aggiungi il basilico, copri e fai freddare.

Friggi le melanzane in abbondante olio di semi, non farle scurire troppo, che poi continuano a cuocere anche nell’olio all’aceto, scolale dentro un colino e poi falle freddare su un piatto dove prima hai messo della carta gialla.

Ora prendi una ciotolina e mettici uno strato di melanzane, un pz di sale,un ramaiolo di olio con l’aceto , il basilico ecc…un altro strato di melanzane ,sale e l’olio fino a che sono finite tutte.

Io le faccio un giorno e le consumo il giorno dopo .Le rigiro completamente in un’altra ciotolina e sono pronte.!!

Buonissime come contorno, ma anche dentro i panini ; e gustosissima dentro il classico 5e5! Schiacciatina, torta di ceci e melanzane al poggiogoloso!!

DSCF3793                                           DSCF4172  DSCF4174

Le sue caratteristiche:

La melanzana al contrario di altri vegetali che i loro benefici sono maggiori se mangiati crudi, non può essere consumata cruda perché contiene solanina che è una sostanza tossica.

Grazie al suo alto contenuto di acqua, è depurativa per l’organismo, per questo è consigliata  nei casi di gotta, arteriosclerosi e problemi di infiammazione alle vie urinarie; contiene potassio ed altri minerali con proprietà rimineralizzanti e ricostituenti.

Le melanzane contengono inoltre alcune sostanze amare, presenti anche nelle foglie dei carciofi, che contribuiscono a stimolare la produzione di bile ed anche ad abbassare il tasso di colesterolo “cattivo” nel sangue. E’ ortaggio molto povero di calorie e ricco di fibre, la melanzana è spesso inserita nelle diete dimagranti. Ha anche proprietà lassative, anche se non molto marcate, ed è quindi utile in casi di stitichezza.

Tratto da Mister Loto

http://www.mr-loto.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...